167 Gang - DEJAVU Lyrics


167 Gang - DEJAVU Lyrics

Keys G got the ice

Tu non sei come noi pure se provi a farlo

Ho OG nelle tasche, siamo in strada da un pezzo

Bossoli calibro .9, 167 Gang

Déjà-vu in zona, PCP nelle banlieue (167)

 

Completo Nike (Ah), non metto Adidas (Eh, no)

Cinquanta mila euro investiti in droga (Droga)

In settimana mio fratello chiuso (Chiuso)

Vuole un’altra vita, non stare in un buco

Per palline di white si vende la casa (La casa)

Con i suoi dentro (Ah-ah), come un infame (Eh, già)

Li ha messi via, tipo per tre case

Non la compra a mamma perché non ha più una madre

Détail, détail, ho fatto il dettaglio

0.3 di bianca, cinquanta euro in tasca

La fila sotto casa, la lanciavo dal balcone (167)

Cinque agenti in casa, un’altra perquisizione

Ribaltano casa (Ribaltano casa)

Cercano le prove (Cercano le cose)

Ribaltano casa, cercano le prove

Manette al posto, custodia cautelare

Ribaltano casa (Ribaltano tutto)

 

È tutto un déjà-vu, ma qua non c’eri tu e io non ero Future

Dentro le mie tasche venti buste e un cellulare, ora è tutto un déjà-vu (Ora è tutto un déjà-vu)

Dentro le mie tasche 20K, ma è normale (Normale, normale)

Ma non dimentico che

 

Vengo dalla fame con tutta la fami

Mi chiamano i soldi più dei parenti natali (I natali)

Non faccio la coca, me la trovi tra le mains

Per ogni banconota che è passata tra le mani

Se mi parli di chili, è come carne per gli squali

Non è stato facile riempi’ i salvadanai

Non più salvadanai (Ah), io l’ho fatto al détail (Ah)

Proponimi un affare, se conviene, si può fare

Più di 100K, più di 100K

Fatti da zero tra un’entrata e l’altra

Manca un centesimo, porto l’AK (l’AK)

Spesi 3K, ne faccio 6

Finiti i K, ne prendo altri

Vengo dal basso, tra palle e pacchi

Traballa un conto, trabaja e basta

Saldami il tempo, figlio di pu–

 

È tutto un déjà-vu, ma qua non c’eri tu e io non ero Future

Dentro le mie tasche venti buste e un cellulare, ora è tutto un déjà-vu (Ora è tutto un déjà-vu)

Dentro le mie tasche 20K, ma è normale (Normale, normale)

Ma non dimentico che

 

È tutto un déjà-vu, ma qua non c’eri tu e io non ero Future (Io non ero Future)

Dentro le mie tasche venti buste e un cellulare, ora è tutto un déjà-vu (Ora è tutto un déjà-vu) (167, 167)

Dentro le mie tasche 20K, ma è normale (20K, ma è normale, ma è normale)

Ma non dimentico che

 

167 (Normale)

In piazza ci muori (Normale)

Yah-yah-yah (Normale)

(Normale)

Comments